Il Digiuno Intermittente per la Perdita di Peso - Garcinia Cambogia Italia

Il Digiuno Intermittente per la Perdita di Peso

Digiuno IntermittenteDal momento in cui si va a dormire la notte fin quando ci si sveglia riposati la mattina si sta senza mangiare. E se fosse possibile estendere queste otto ore di digiuno di base per avviare il metabolismo, vivere più a lungo e perdere peso facilmente? Il Digiuno Intermittente, o DI, è un trucco del mestiere da anni e sta lentamente diventando una forma sana e consigliata per mantenere il peso. Allora, cos’è il Digiuno Intermittente e come funziona?

Che cos’è il Digiuno Intermittente?

Al suo livello di base, il Digiuno Intermittente nasce dall’idea di limitare l’apporto calorico per un certo periodo di tempo. Esistono molti approcci diversi a questa tecnica. Alcuni sono:

La Dieta 5:2

Dieta 5:2Digiunate per 24 ore due giorni alla settimana e mangiate normalmente gli altri cinque. Mentre alcuni approcci limitano le persone che seguono una dieta a non assumere calorie nei giorni di digiuno, la Dieta 5:2 permette agli uomini di assumere 600 calorie e alle donne di assumerne 500 nei giorni in cui sono in modalità di restrizione.

Mangiare – Smettere – Mangiare

Forse uno dei testi più popolari sull’idea del Digiuno Intermittente, il libro di Brad Pilon, chiede ai lettori di seguire un semplice digiuno di acqua per uno o due periodi di 24 ore a settimana. In pratica, questo potrebbe significare fare una cena normale, sostituendo acqua e tè fino alla cena della sera successiva. Ricordate, un terzo di quelle 24 ore probabilmente verrà trascorso dormendo!

Dieta 16:8La Dieta 16:8

Che ne dite, invece, di non assumere una data quantità di calorie in un giorno, di dedicare una finestra di 8 ore alla vostra alimentazione quotidiana? Potrete mangiare tra le 10:00-18:00 e far riposare l’organismo e il sistema digestivo per le restanti 16 ore del giorno.

Alternate il Giorno di Digiuno

Questa tecnica è semplice. Digiunate per un giorno e mangiate normalmente il successivo. Continuate così per tutta la settimana (o più).

Quindi, Come Funziona il Digiuno Intermittente?

Nella sua forma più semplice, il digiuno può far bruciare al vostro organismo le cellule di grasso e trasformarle in energia, al posto del cibo che altrimenti avreste ingerito. Potreste anche applicare un po’ di matematica alla perdita di peso: ci sono 3.500 calorie in 500 g di grasso. Eliminando 2.000 calorie al giorno e continuando a nutrirvi normalmente gli altri giorni, potreste perdere più di 250 g per il fine settimana. Oltre alla semplice perdita di peso, la ricerca ha dimostrato che il digiuno può anche aumentare la quantità di ormoni della crescita e ridurre la produzione di insulina nell’organismo. Questo stimola la crescita dei muscoli e fa bruciare il grasso all’organismo.

Il Digiuno Intermittente è Adatto A Me?

Come per qualsiasi dieta, sarebbe più sicuro consultare il medico. Tuttavia, forse non dovreste provare il digiuno intermittente se siete incinta, piccoli, anziani, o se avete problemi di glicemia. E ricordate – potete stabilire voi le regole. Se cominciate il digiuno e vi sentite affamati, avete le vertigini e i giramenti di testa qualche ora dopo, mangiate qualcosa!