Le diete Low Carb sono sicure? - Garcinia Cambogia Italia

Le diete Low Carb sono sicure?

L’obesità deve essere il problema più diffuso in tutto il mondo indipendentemente dalle differenze demografiche o geografiche. Ha guadagnato così tanta attenzione ultimamente che il concetto di perdita di peso ha aperto migliaia di opportunità per un business lucrativo. Ironicamente questa commercializzazione sembra avere un impatto negativo sull’effettiva perdita di peso.

Low CarbL’assunzione e la combustione di calorie, le due variabili principali dell’equazione per la perdita di peso, sono state esagerate così tanto nel mondo commerciale che in alcuni casi alcuni programmi di perdita di peso sono una minaccia per la salute.

Le diete Low Carb sono viste come una soluzione per mantenere la variabile dell’apporto calorico a livelli precisi. Come aiuta a perdere peso è semplice logica.

Una volta che l’apporto scende, il corpo inizia ad utilizzare i grassi immagazzinati e questo porta alla perdita di peso. Naturalmente porterà alla perdita di peso, ma sarà un processo sicuro?

La risposta non è un semplice sì o un no. Anche se i guru della perdita di peso sottolineano l’importanza più e più volte, i nutrizionisti e la comunità medica hanno una diversa opinione. L’opinione stabilita è che non importa quanto siano efficaci i risultati, a meno che limitare i carboidrati venga fatto a livelli moderati, gli effetti collaterali porteranno a disturbi delle funzioni corporee. Non solo moderati, ma devono anche essere adeguatamente scelti.

Ad esempio, se si riduce il consumo di grassi senza prestare attenzione al tipo di grasso, questo potrebbe anche portare ad elevati livelli di colesterolo nel sangue. Si dovrebbe avere la conoscenza adeguata per determinare ciò che dovrebbe essere incluso e ciò che non dovrebbe. Qui secondo l’esempio, una dieta adeguatamente progettata avrebbe incluso grassi polinsaturi e monoinsaturi che sono considerati sicuri.

La stessa teoria vale per tutte le sostanze nutritive, proprio come i grassi. Alcuni programmi di dieta consigliano di astenersi da frutta e verdura. Tali programmi fanno più male che bene.

Eliminare frutta come banane o anguria che hanno un alto livello glicemico potrebbe almeno avere la logica di sostenerli. Ma eliminare tutta la frutta e la verdura è un consiglio senza fondamento che peggiora la salute.

Una ridotta assunzione di alimenti ricchi di calcio come il grano integrale potrebbe anche causare gravi condizioni come l’osteoporosi. Le donne con carenze di calcio tendono a soffrire di problemi mestruali.

Proteine cibi ricchiLa maggior parte dei piani di dieta a basso contenuto di carboidrati si concentra maggiormente sull’assunzione di proteine. Quantità inutili di proteine fannoi lavorare di più i reni per rimuovere i rifiuti in eccesso prodotti dalle proteine. L’accumulo di prodotti di scarto dannosi può causare calcoli renali.

La cosa più importante prima di scegliere un piano di dieta è capire bene il corpo. Un paziente con problemi di reni dovrebbe prestare attenzione alle proteine, mentre un paziente con problemi di cuore dovrebbe concentrarsi maggiormente sui grassi. Allo stesso modo ci sono numerosi fattori che dovrebbero essere presi in considerazione prima di seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati.

I cambiamenti nello stile di vita richiederanno anche cambiamenti nei piani di dieta. Se si inizia ad allenarsi o a fare bodybuilding la domanda di energia del corpo è diversa da quella di una volta. O se si rimane incinte i cambiamenti dovrebbero arrivare immediatamente. In casi come questi la consultazione di un professionista è un must.

Diete estremamente “low carb” potrebbero non essere sicure. Ma falle diventare diete “correct carb” e avrai il corpo snello che hai sempre sognato pur essendo in buona salute.